Intervista a Giuseppe di Costanzo

La recensione di Tutto tranne l’amore di Giuseppe di Costanzo risale ormai a qualche mese fa. Mentre l’editore Ad est dell’equatore si prepara alla seconda ristampa, Ilaria ha avuto la fortunata possibilità di intervistare l’autore.

Giuseppe di Costanzo è professore ordinario di storia della filosofia presso l’Università Federico II di Napoli, città dove è nato nel 1953. Ha all’attivo numerose pubblicazioni di interesse sia scientifico che letterario, tra queste ultime si annoverano I popoli (1980), I nemici (1988), Lo sciacallo (1996). Nel 2013 pubblica con Ad est dell’equatore il suo ultimo lavoro letterario Tutto tranne l’amore.

ISBN: 9788895797519 140 pp.

ISBN: 9788895797519
140 pp.

Sentimenti, ossessioni, amore che diventa odio, estasi e repulsione, odio che ridiventa amore. Un triangolo fatalmente destinato a macchiarsi di sangue. Ma chi ha ucciso? E perché? È stato un atto volontario o un tragico incidente? O la colpa è soltanto del destino? La lucida realtà più che ai protagonisti si manifesterà al lettore, unico testimone delle voci che raccontano, nello svolgimento in avanti e a ritroso del tempo. In una lingua scarna, veloce, essenziale Di Costanzo ha scritto un romanzo di dialoghi, drammatici, ironici, tragici, nel solco del registro espressivo che culmina in Ivy Compton-Burnett. All’autore più che il cosiddetto realismo nelle sue scontate mistificazioni e varianti neo e post interessa la potenza del narrare, che intercetta la realtà modificandola. Il romanzo si apre alla vita, scardinandone gli inganni, sbriciolandone le maschere, organizzando il caos, per dirla con Nietzsche, che ognuno di noi si porta dentro.

Leggi le prime pagine del romanzo.

Annunci

Informazioni su Il libro del martedì

Il blog della pagina FB "Il libro del martedì"
Questa voce è stata pubblicata in Interviste all'autore e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...