“In viaggio coi Marshrutka” di Vittoria Sangiorgio

I Marshrutka del titolo sono taxi collettivi di colore giallo tipici della ex Unione Sovietica, quelli che l’autrice ha usato per spostarsi nel Caucaso, alla scoperta di Azerbaijan, Georgia e Armenia. Un diario di viaggio di luoghi affascinanti e pieni di poesia, per la seconda pubblicazione di Vittoria Sangiorgio.

Recensione a cura di Lorenzo (nonsologiappone)

1R12_COP_97733-18-8In viaggio coi Marshrutka, di Vittoria Sangiorgio
edito La Caravella editrice 2013, nella collana L’isola. Pagine 246. Prezzo di copertina 14€

Appunti di viaggio, diario di percorsi insoliti e affascinanti. Azerbaigian, Georgia e Armenia: un viaggio itinerante nel Caucaso alla ricerca di paesaggi, voci, sguardi e incontri inusuali.
Riflessioni che si intersecano nell’incontro di culture diverse, rasentando il vivere quoditiano, respirando fianco a fianco sudori e fatiche di gente comune.
Una preziosa testimonianza a contatto con popoli diversi, uno spaccato di umanità nascosta

Annunci

Informazioni su Il libro del martedì

Il blog della pagina FB "Il libro del martedì"
Questa voce è stata pubblicata in Recensioni e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...