Presentazione di “Woodwaves Magnifiche ossessioni” di Federico Ermolli

Federico Ermolli nasce a Bologna nel ’73, nel mese dello scorpione, novembre. Si dice che lo scorpione sia molto passionale, la vita di Federico si puo’ infatti riassumere con questa frase: “se non seguo l’ossessione, la vita non m’interessa”.
Prima lo sport: per dieci anni capitano del team Rollerblade. Poi la musica, che lo stravolge fino a farlo diventare compositore di colonne sonore. E infine l’adorato Van americano che lo accompagna nei suoi viaggi. E’ lì dentro che comincia a scrivere tutto quello che da sempre gli ha riempito la vita. Woodwaves Magnifiche ossessioni è il suo primo libro, pubblicato nel 2013 con A.Car edizioni.

Nel libro descrive molte delle favolose avventure trascorse. Si ragionerà così di pattini, di rampe, di donne, di roboanti motori americani, di amicizie, di amore. E infine di lei, la grande cornice, la Natura e ovviamente della sua fedele compagna, la strada. Woodwaves sta per onde di legno, ovvero quelle rampe che gli insegnarono a combattere per i sogni, anche se lui, da buon scorpione, preferisce chiamarle ossessioni.

Di seguito il video della presentazione del libro alla Feltrinelli Barilla Center di Parma, moderata da Paola

Qui l’intervista

ISBN 9788864900766 collana History Biographic Book pagine 436 prezzo di copertina 18€

ISBN 9788864900766
collana History Biographic Book
pagine 436
prezzo di copertina 18€

“Su e giù per l’Italia, su e giù per le rampe. Questo ho fatto per più di dieci anni della mia vita. Dai 22 fino ai 34 ho attraversato gran parte del mio splendido paese e qualche angolo di vecchia Europa con una piccola carovana di umili, sfolgoranti eroi. Ci si esibiva con skate, roller e bmx in salti e acrobazie su delle grosse rampe di legno: immaginate due enormi onde marine fronteggiarsi e un istante prima dello scontro, al culmine dell’altezza che si fa puro incanto, cristallizzarsi nel legno. Non potevo non scrivere di tutte le avventure favolose trascorse insieme, come in un’interminabile gita scolastica, ma soprattutto non potevo sottrarmi dal trascrivere quella voce dentro che, da quando cominciai a volare sulle rampe, iniziò a picchiarmi sul petto per uscire allo scoperto: riflessioni, poesie, visioni, tormenti, racconti. Mi limito a sottoporvi il mio mondo. Comunque sappiate che si ragionerà di pattini, di rampe, di donne, di roboanti motori americani, di amicizie, di amore. E infine di lei, la grande cornice, la Natura e ovviamente della sua fedele compagna, la strada, bella, liscia, lunga.” Qui la pagina facebook dedicata.

Annunci

Informazioni su Il libro del martedì

Il blog della pagina FB "Il libro del martedì"
Questa voce è stata pubblicata in Varie e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Presentazione di “Woodwaves Magnifiche ossessioni” di Federico Ermolli

  1. Pingback: “Woodewaves. Magnifiche ossessioni” di Federico Ermolli | IL LIBRO DEL MARTEDI'

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...