“L’ipotesi del male” di Donato Carrisi

ISBN: 9788830428232 collana La Gaja scienza pagine 432 disponibile in ebook

ISBN: 9788830428232
collana La Gaja scienza
pagine 432
disponibile in ebook

L’ipotesi del male di Donato Carrisi, edito Longanesi, è il secondo thriller della serie che ha come protagonista la detective Vasquez. Qui l’anteprima del romanzo, qui il booktrailer. Di questo libro ci aveva già parlato Monica nella sua videorecensione.

Dopo Il suggeritore (2009), Donato Carrisi ritorna a presentare le avventure della poliziotta Mila Vasquez, che lavora nel Limbo, la sezione specializzata nella ricerca delle persone scomparse. Persone che, magari, hanno provato il desiderio di sparire o che semplicemente sono svanite nel nulla. Lo stesso nulla che resta nelle vite di parenti e amici e di chi non se ne dimentica e continua a cercarle. Una popolazione di ombre che forse passeggiano tra di noi e che potrebbero ritornare dal buio con intenzioni oscure.

Ma dove sono stati per tutti questi anni? Sparizioni e riapparizioni sono forse legate a un passato divenuto nuovamente presente? E hanno un nesso tra loro? Quest’armata delle tenebre ha un comandante supremo? E la vendetta è il movente?
A queste e ad altre domande troverà una risposta Mila, con l’aiuto del collega reietto Simon Berish: la prima mettendo a rischio vita e carriera e il secondo ciò di cui non aveva mai dubitato. Ed è l’ipotesi del male ad aiutarli: “Il bene di alcuni coincide sempre con il male di altri, ma è valido anche il contrario” (pag. 290).

Chi ha già letto Il suggeritore sarà lieto di tornare in compagnia di Mila e chi ne fa la conoscenza ora (com’è capitato a me) avvertirà il desiderio di scoprire il suo passato e il precedente romanzo di Donato Carrisi.
L’ipotesi del male è uno di quei volumi difficili da chiudere per andare a dormire, perché fa nascere la voglia di indagare tra le ombre che, quando si spegne la luce, restano a fare compagnia al lettore con una velata sensazione di malinconia per le persone scomparse che popolano il mondo reale o forse non ne fanno più parte. Il dubbio non dà pace… Proprio come un’ultima citazione: “È un po’ come affermare che facendo del male si può anche fare del bene, e che per fare del bene a volte è necessario fare del male” (pag. 290).

Siete pronti a mettere in discussione la linea di confine, se mai l’avete tracciata, tra bene e male? Tra giusto e sbagliato?
Buona lettura!

Gilda Lomonte

Annunci

Informazioni su Il libro del martedì

Il blog della pagina FB "Il libro del martedì"
Questa voce è stata pubblicata in Recensioni e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a “L’ipotesi del male” di Donato Carrisi

  1. Pingback: “L’ipotesi” di Donato Carrisi | Caffè al vetriolo

  2. Pingback: "L'ipotesi" di Donato Carrisi | Caffè al vetriolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...