“Méto. L’isola” di Yves Grevet

ISBN: 9788871066387 Edizioni Sonda pagine 256 disponibile in ebook

ISBN: 9788871066387
Edizioni Sonda
pagine 256
disponibile in ebook

“Méto e i suoi amici sono finalmente riusciti a fuggire dalla Casa-prigione dove dovevano sottostare agli ordini dei Cesari. Convinti di aver conquistato la libertà, si ritrovano invece su un’Isola piena di segreti e misteri, in balia delle Orecchie tagliate, ex ragazzi della Casa, proprio come loro: ma sono amici o nemici? Per trovare la risposta a queste e molte altre domande, Méto dovrà affrontare nuove sfide e tranelli, rischiando il tutto per tutto per scoprire la sua vera identità”

Nel primo volume avevamo lasciato il coraggioso Méto alle prese con la fuga dalla Casa. In questo secondo volume della trilogia, riesce a scappare insieme ai suoi più cari amici. Ma sarà stata davvero una mossa vantaggiosa?

Le aspettative dei giovani protagonisti verranno deluse dall’incontro con le Orecchie tagliate, uomini “selvaggi” che di fatto controllano l’isola. Questi si lavano raramente e pensano solo a cacciare e lottare tra loro per stabilire la gerarchia all’interno dei vari clan. Le Orecchie tagliate non sono per nulla amichevoli o aperte alla novità, ed hanno come rito d’iniziazione proprio quello di tagliare un orecchio ai nuovi membri.

Méto avrà quindi a che fare con un nuovo sistema politico, che per quanto voglia apparire più onesto e rispettoso nei confronti della comunità, è comunque basato su imbrogli e sotterfugi. Le Orecchie tagliate infatti non sono così estranee al dispotismo attuato all’interno della Casa. I capi clan permettono la razzia dei magazzini appartenenti ai Cesari, col loro bene stare, per far credere alla gente che si possa andar contro quel vecchio sistema. In questo modo gli ex-ragazzi della Casa rubano le medicine, credendo di svolgere un’attività illecita per cui si potrebbe morire. Per cui, in realtà, le Orecchie tagliate che vogliono mostrarsi superiori e soprattutto libere dal sistema imposto dalla Casa, sono invece sue succubi.

Non dobbiamo crearci, tuttavia, un’idea sbagliata delle Orecchie tagliate! Molte leggi potrebbero essere contestate, lo stile di vita è primitivo ma molti dei loro componenti non sono esseri cattivi. Semplicemente non vogliono cambiare il loro modo di stare in società perchè credono che questo sistema sia quello più giusto!

Sebbene l’isola rappresenti inizialmente una trappola per Méto ed i suoi amici, è comunque un’opportunità per andare oltre. I ragazzi si ambienteranno in modo da poter fuggire al momento opportuno. Ovviamente non mancheranno aiutanti e traditori!

In particolare ci saranno due grandi personaggi all’interno del testo, che stupiranno il lettore per il loro passato e per la loro forza nel voler continuare a lottare per raggiungere la tanto agognata libertà. La caratterizzazione degli amici di Méto sarà ben più ampia e ci si affezionerà loro sempre più, rispetto a quanto si potesse fare nel primo volume.

Sorgeranno poi altri interrogativi. Vi ricordate di Remo? Il ragazzo recluso che Méto incontra nel volume precedente? Ebbene, Remo è il figlio del fondatore della Casa, e risulta essere implicato nella situazione più di quanto si possa immaginare. Ci si potrà fidare di lui?

Leggete questo libro per vivere una nuova avventura, in cui lealtà, onestà ed amicizia vengono valorizzate e in cui si esalta costantemente la capacità di ragionare e scegliere con la propria testa per poter capire il sistema e cambiarlo o eventualmente superarlo!

E’ un testo davvero educativo per i ragazzi, scritto nel solito stile brillante di Yves Grevet!

© Chiara B. (ladamagrigia)

Link utili:
Intervista ad Yves Grevet

Recensione del primo volume “Méto. La Casa”

Recensione di “La scuola è finita”, breve racconto dell’autore

Annunci

Informazioni su Il libro del martedì

Il blog della pagina FB "Il libro del martedì"
Questa voce è stata pubblicata in Recensioni e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a “Méto. L’isola” di Yves Grevet

  1. Pingback: “Méto. Il mondo” di Yves Grevet | Il Libro del Martedì

  2. Pingback: Aggiornamento_Recensioni pubblicate altrove in quest’ultimo periodo ^_^ | °°Saint Erasmus' Place°°

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...