“Méto. Il mondo” di Yves Grevet

ISBN: 9788871066844 Edizioni Sonda pagine 264 disponibile in ebook

ISBN: 9788871066844
Edizioni Sonda
pagine 264
disponibile in ebook

“La fuga sull’Isola di Méto e dei suoi amici si è conclusa con la cattura e con il ritorno nella Casa. Una volta separati, a ciascuno viene affidata una mansione diversa, su ordine dei terribili Cesari. Méto per tutti è un traditore che ora fa parte del gruppo E, un’élite addestrata nel portare a termine pericolose missioni sul continente. È l’occasione di scoprire finalmente il Mondo oltremare e la verità sul proprio passato: chi tira le fila della Casa? Perché proprio a lui è toccata questa sorte? Quale futuro li aspetta? Per Méto la missione più pericolosa sarà quella di liberare se stesso e i suoi amici dalla tirannia.
L’ultimo volume della trilogia mozzafiato di Yves Grevet, vincitrice di ben 8 premi letterari”

Rieccoci ad un nuovo appuntamento con Méto! In questo terzo ed ultimo volume troveremo le risposte a tutte le curiosità che abbiamo maturato leggendo i primi due libri della trilogia: La Casa e L’Isola.

Qui verrà approfondita la psicologia del fondatore della Casa e dei Cesari e soprattutto i rapporti che vigono tra tutti loro e il mondo esterno. Scopriremo anche che la relazione tra Remo e il padre è molto più complicata di quello che sembra.

Méto avrà finalmente la possibilità di esplorare il mondo esterno e di allontanarsi dall’Isola. Essendo un ragazzo prudente ed intelligente, non cercherà di scappare nell’immediato ma studierà attentamente un piano per rivoluzionare quell’ambiente in cui si è sentito sin da subito imprigionato.

Sul Continente la situazione è strana: la gente sembra vivere una vita tranquilla ma in realtà finge che sia così, anche a seguito dell’abbandono dei propri figli presso le Case. Tutti i bambini vengono sottratti ai genitori con l’inganno, in modo tale che essi credano che i propri figli stiano ricevendo una delle migliori istruzioni al mondo. Ovviamente non vengono citate la perdita di memoria permanente e la divisione dei compiti sulla base del ceto sociale.

La polizia è corrotta ed il suo unico compito è dare la caccia a quelle bande di ragazzi che sono riusciti a scappare dalle Case, che si sono rifugiati nelle città e che cercano di attuare un vero cambiamento.

Méto ha quindi molto in comune con questi ragazzi, stringerà delle amicizie e, come accennato poco prima, riuscirà a realizzare un piano per abbandonare definitivamente l’Isola in sicurezza e portare con sè tutte le persone a cui vuole bene.

Méto diverrà un componente del gruppo E, uno di quelli che compie le missioni all’esterno e facendo un andirivieni pazzesco dal Continente all’Isola, porterà avanti un difficilissimo doppio gioco nei confronti della Casa.

Il compito più arduo sarà quello di instillare il seme della rivolta. Méto dovrà convincere davvero tutti per realizzare ciò che ha in mente, dai compagni Cesari ai militari, ma i più difficili da convincere saranno i bambini più piccoli che nel primo volume sono stati abbandonati al loro destino, in quanto non potevano seguire i più grandi presso le Orecchie tagliate.

I malcontenti e la mancanza di fiducia nei confronti di Mèto certamente non rimarranno nascosti, così come la possibilità di essere scoperti. Molti saranno incerti sull’opportunità di cambiare davvero, saranno dubbiosi riguardo alle nuove leggi che ovviamente dovranno essere redatte.

Un aspetto interessante riguarda il ruolo dei militari sull’Isola, i quali sono sempre coperti da un alone di mistero, come in quei documentari sulle teorie cospirazioniste.

Inoltre ci sarà l’incontro con l’altro sesso, perchè come abbiamo detto nella recensione del primo volume, la Casa è abitata esclusivamente da maschi. E quest’incontro per Méto sarà davvero molto interessante…

Una volta approdato nel mondo esterno, Méto riuscirà a scoprire com’è organizzato davvero il Mondo? Scoprirà quali sono le sue origini e quelle della Casa? Riuscirà a costruire la società che ha sempre sognato, in cui giustizia e meritocrazia sono uguali per tutti?

Il ruolo di Mèto è quello d’essere un eroe, colui il quale sa aprire gli occhi alla gente. E soprattutto è quello d’essere un saggio: se non ci fosse lui a mediare tra le varie “fazioni”, un nuovo mondo non avrebbe potuto nascere.

Senza dubbio, questo è il libro più avventuroso dell’intera trilogia. Infatti non è mica facile cambiare il mondo!

Tutto quello che accade di male è sempre collegato a un’élite di corrotti e sicuramente ciò che spinge ad indagare e ristabilizzare un clima politicamente intollerabile è la giovane età di tutti coloro i quali sono coinvolti. Anche se, amaramente, questo discorso sembra non valere per l’Italia…

La speranza è proprio ciò che la storia di Méto vuole trasmetterci. I miei complimenti vanno all’autore che si è rivelato un grande scrittore contemporaneo. Ho fiducia che nel futuro possa scrivere altri libri altrettanto significativi, sempre col suo stile brillante e coinvolgente, ed anche pieno di mistero. Direi che ha raggiunto pienamente il suo obiettivo, che abbiamo riportato nell’intervista.

© Chiara B. (ladamagrigia)

Link utili:
Recensione del primo volume “Méto. La Casa”

Recensione del secondo volume “Méto. L’Isola”

Recensione di “La scuola è finita”, breve racconto dell’autore

Annunci

Informazioni su Il libro del martedì

Il blog della pagina FB "Il libro del martedì"
Questa voce è stata pubblicata in Recensioni e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a “Méto. Il mondo” di Yves Grevet

  1. Pingback: Aggiornamento_Recensioni pubblicate altrove in quest’ultimo periodo ^_^ | °°Saint Erasmus' Place°°

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...