Prossime uscite

Qualche prossima uscita degna di nota…

In libreria a Febbraio 2014

Laurent Mauvignier, I passanti

Come nei primi due romanzi di Laurent Mauvignier, Lontano da loro e La camera bianca, anche ne I passanti, i monologhi in prima persona ruotano intorno a un evento drammatico e doloroso: lo stupro subito da Claire, che però non viene mai nominato. Mauvignier preferisce definirlo per confine, tramite la descrizione di due vite di solitudine e sofferenza narrate a voci alterne: da una parte la vicina di casa e amica di Claire e dall’altra l’uomo che ha violentato Claire una sera di ritorno dalla piscina. Entrambi costruiscono la propria immagine a partire dall’evento drammatico dello stupro. Mauvignier utilizza da maestro il cesello del linguaggio per intagliare due figure, il colpevole e l’amica della vittima, contrassegnate da un infinito senso di inadeguatezza, soffocate dalla solitudine e dalla mancanza di senso, che nella distanza dal mondo si fanno sempre più vicine.

Copertina non disponibileEditore: Del Vecchio Editore
Traduttore: Angelo Molica Franco
Collana: formelunghe
ISBN: 9788861100930
Pagine: 192
Prezzo di copertina: 14€

 

Burhan Sönmez, Gli innocenti

Un uomo e una donna si incontrano. Ognuno di loro porta con sé un segreto e un peccato. Esilio, costrizione, sofferenza, amore e fiaba in un unico coinvolgente romanzo di storie infinite, tra le pianure di Haymana, Teheran e Cambridge. È Brani Tawo, nato nella pianura di Haymana, che vive nella Cambridge degli anni Settanta e lavora come interprete in un ospedale, a raccontarci in prima persona la sua storia. In un negozio d’antiquariato Brani incontra Feruzeh, iraniana, che sta finendo il dottorato a Cambridge, e tra i due nasce una tenera storia d’amore. Quando Feruzeh è costretta a tornare in Iran per assistere la sorella malata, Brani, nell’attesa del suo ritorno, sfiora la depressione e nelle notti insonni ricostruisce il proprio passato, il presente, la propria identità. Il racconto scivola così indietro nel tempo, fino all’infanzia di sua nonna. Sönmez, con descrizioni precise, personaggi ben definiti e storie e figure coinvolgenti e quasi fiabesche, crea un romanzo romantico e filosofico al tempo stesso, e racconta l’esperienza dell’esilio sia come allontanamento forzato dalla propria terra per motivi politici, sia come esilio dalla propria identità di bambino, autentica perché incontaminata.

Copertina non disponibileEditore: Del Vecchio Editore
Traduttore: Eda Özbakay
Collana: formelunghe
ISBN: 9788861100947
Pagine: 184
Prezzo di copertina: 13,50€

In libreria a Marzo 2014

Luigi De Pascalis, Maurizio De Giovanni, Roberto Riccardi, Marco Vichi, Giampaolo Simi, Massimo Mongai, Errico Passaro, Nicola Verde, Luigi Cecchi, Maria Bellucci, Le verità imperfette

Roma, 27 aprile 2012. Maria Letizia Pomarici, 25 anni, commessa in un negozio di calzature del centro, rientra a casa verso le 21.00. Divide il piccolo appartamento al piano terra di via Merulana – due stanze e servizi – un tempo portineria dello stabile, con Chiara Maffei, studentessa di filosofia introversa e problematica. Il corpo scheletrico e nudo di Chiara, anoressica da anni, è accucciato in terra e impiccato al termosifone del bagno, posizione strana ma non nuova per un suicidio. Il magistrato inquirente, la dottoressa Michela Martelli, è una donna sui quarant’anni, dalla vita solitaria e complicata. Ha sofferto in gioventù dello stesso disturbo di Chiara Maffei e, più per compassione che per convinzione, decide di far fare delle indagini che affida al maresciallo deiCC Antonio Corsetti con cui è solita collaborare. Dieci voci e dieci personaggi conducono il lettore a diverse possibili verità sul caso Pomarici, svelando di volta in volta un retroscena, un punto di vista, uno sviluppo. Ogni voce riceve il suo timbro da uno scrittore diverso in un romanzo corale che regge la tensione della narrazione senza alcuna sbavatura fino al triplice scioglimento finale.

Copertina non disponibileEditore: Del Vecchio Editore
Collana: formelunghe
ISBN: 9788861100961
Pagine: 240
Prezzo di copertina: 14€

 

Felicitas Hoppe, Johanna

Come si scrive un libro su un personaggio storico che tutti pensano di conoscere? Felicitas Hoppe sceglie di rimontare i verbali originali del processo a Giovanna d’Arco, ma senza scrivere un romanzo su Giovanna d’Arco. Nel 1412 a Domrémy nasce la figlia di due contadini. Neanche vent’anni dopo brucerà sul rogo come eretica. Oggi, una giovane studentessa alle soglie dell’esame di dottorato ne racconta i pensieri. Con lei, nell’universo frammentato della ricerca si muovono un professore senza nome e Peitsche (Frusta), una sorta di alter ego. Tutti e tre si occupano della Pulzella d’Orleans, il professore è uno specialista di incoronazioni, Peitsche è specializzato in copricapo e passa il tempo a costruire berretti di carta. Lui, «l’allievo più bello e più bravo di tutti, quello che siede in prima fila, come sedesse a cassetta, e che da tempo non ha più voglia di prendere appunti, poiché sa che tanto a Giovanna non servono». Chi verbalizzò il “processo” di Giovanna, 500 anni prima, stava dietro pesanti tende. Non poteva vedere nulla, ma sentiva tutto, e in tal modo rese testimonianza. Quanto ne fossero consapevoli, non lo sapremo mai. Tutto il romanzo di Felicitas Hoppe si muove tra stanze secondarie, tra il buio e la fantasia, le voci risuonano, febbrili fantasie e razionali argomentazioni si alternano in una lingua acrobatica che saltella con ironia da un gioco all’altro. Se la paura è il filo rosso della ricerca, forse la fiducia nella forza dell’immaginazione è l’antidoto, e infatti, dice Johanna: «Quando la paura mi prende per mano non ho paura».

Copertina non disponibileEditore: Del Vecchio Editore
Traduttore: Anna Maria Curci
Collana: formelunghe
ISBN: 9788861100978
Pagine: 180
Prezzo di copertina: 14€

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...